IL MURO COI CADAVERI.


Mai visto un muro con tanti cadaveri murati.

Freddie Carnera provò a contarli.

Trenta, forse trentuno.

Il trentunesimo era quasi indecifrabile.

Per via di quel fuorviante doppiopetto color calcestruzzo.

E poi il contatore dell ‘Enel al posto del taschino della giacca…

Di pessimo gusto.

Prima di stampare, pensa all’ambiente ** Think about the environment before printing

Annunci

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...