SAETTATORE.


E’ un lavoro di grande responsabilità.
Scagliare saette non è come pettinare le bambole.
E fra una saettata e l’altra, ti resta solo qualche fugacissima pausa.
Giusto il tempo per regolare il volume dei tuoni.

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...