IL PIANO A CODA.


Nel sogno , le rampe delle scale erano cosparse di sudore e i pianerottoli si riempivano di colorite imprecazioni.
Poi abbiamo raggiunto la grande porta bianca del terzo piano, massacrati dalla fatica.
Quando il padrone di casa ci ha fatto notare che lui attendeva la consegna di una armonica a bocca , è nata la decisione di lanciarlo nella tromba delle scale.
Una soluzione unanime e strumentistica.

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...