C’ERANO CUPOLE DI PANNA MONTATA.


Mi rigiravo nel sonno.
E cupola dopo cupola , mi inoltravo in questo eccesso di cupole.
Tutte di panna montata.
Al risveglio, mi sono ritrovato perfino due ciliegine.
Una sul naso, da cupola alta.
Una sotto l’ombelico, da cupola bassa.
Mai che mi capiti una ciliegina da cupola media.

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...